Image La Bourdonnais

Prenotazione in fila

Inwood vi garantisce il migiore prezzo

Quartiere

Campo di Marte nei pressi dell'hotel La Bourdonnais a Parigi

 

"Sobrio parco paesaggistico alla francese", il Campo di Marte è uno dei grandi spazi verdi della capitale, completamente aperto e situato nel 7° arrondissement. Si estende dalla Torre Eiffel a nord-ovest alla Scuola Militare a sud-ovest. 

Un po' di storia… 

 
Il suo nome viene dal Campo Marzio di Roma: Campo Marzio è nella Roma antica una zona pianeggiante situata tra la città repubblicana e l'ansa sinistra del Tevere, luogo in cui si erigeva un tempio dedicato al Dio Marte e un luogo di svago per i Romani. 
 
Prima della rivoluzione il Campo di Marte è stato abbandonato alla cultura orticola. Poi nel 18° secolo la spianata fu occupata dall'esercito asserragliato da grandi grate di ferro battuto. 
 
La costruzione della Scuola Militare nel 1765 cambia il suo destino e ne fa un luogo per ospitare le più grandi feste della Rivoluzione tra cui festa della Federazione, che ha riunito più di 300.000 spettatori il 14 luglio 1790. Allo stesso modo il Campo di Marte sarà il luogo in cui si svolgeranno le esposizioni universali del 1867, 1889 e 1900. Durante l'Esposizione Universale del 1889 a Parigi Gustave Eiffel eresse la Torre Eiffel sulla spianata del Campo di Marte. Questo spazio ha ospitato anche i Giochi Olimpici estivi del 1900.
1889? È la data in cui l'esercito ha ceduto il Campo di Marte alla Città di Parigi. L'architetto Jean-Camille Formigé, progettista del Jardin des Serres d'Auteuil (16°) si è visto attribuire la trasformazione del Campo di Marte. 
 
Dopo i conflitti della Prima Guerra Mondiale, si è dovuto attendere il 1937 affinché fosse organizzata una nuova Esposizione Universale: il Palais de Chaillot e il Museo di Arte Moderna sono ciò che ne rimane.
 

Oggi...

Con una superficie di 24 ettari, il Campo di Marte è un giardino pubblico recintato dagli ampi prati e i viali rettilinei ricchi di platani. 
 
Centro importante di grandi manifestazioni nazionali, è ad accesso libero di giorno come di notte ed offre la più bella prospettiva sul monumento faro della capitale. Il Campo di Marte offre un'ampia serie di attività: imponenti concerti che hanno attirato grandi nomi del canto e della musica, esposizioni e fuochi d'artificio in occasione del 14 luglio. Sin dall'inizio della primavera, i parigini e i turisti si riuniscono sui prati per fare pic-nic o suonare musica. Al calare del giorno, sono numerosi coloro che si attardano per ammirare lo scintillio delle luci della Torre Eiffel.