Image La Bourdonnais

Prenotazione in fila

Inwood vi garantisce il migiore prezzo

La Cattedrale di Parigi, nei pressi dell'hotel La Bourdonnais a Parigi

La Cattedrale di Parigi è un capolavoro gotico iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. 

 
La Cattedrale di Parigi, comunemente denominata Notre-Dame de Paris o Notre-Dame, è situata nel 4° arrondissement di Parigi. La sua facciata domina il sagrato di Notre-Dame - place Jean-Paul II.
 
La Cattedrale di Parigi è molto antica, ha più di 800 anni. Maurice de Sully è all'origine di quest'opera. Nominato vescovo di Parigi nel 1160, egli intraprende l'iniziativa di dare alla capitale una cattedrale degna della prima città di Francia. Luigi VII, all'epoca del potere, approva totalmente questo ambizioso progetto.
 
La Chiesa, i notabili della città e tutto il popolo parteciperanno quindi donando dei soldi o proponendo le loro conoscenze. Nel 1163 inizia la costruzione che verrà terminata nel 1212, poco più di 100 anni più tardi. 
Dal momento della sua costruzione, la Cattedrale di Parigi è uno dei grandi simboli della capitale e della Francia, da non perdere durante un soggiorno a Parigi. Numerosi eventi politici e religiosi si sono svolti in essa. 
 
Dopo aver salito i 402 scalini delle torri della Cattedrale di Parigi, scoprirete una delle più belle vedute panoramiche di Parigi. Prima di questa ascesa spettacolare, passerete per tre tappe imprescindibili: la sala alta, che svela l'architettura gotica, la galleria delle Chimere (le creature del diavolo che ornano le balaustre di Notre-Dame la più celebre delle quali è Stryge) e alcuni scalini prima della cima, potrete fermarvi ad ammirare da più vicino il campanile. 
 
E se soggiornate a Parigi in estate, le torri della Cattedrale di Parigi possono essere visitate di notte (luglio-agosto). Ancorata nel paesaggio urbano della capitale, la Cattedrale Notre-Dame de Paris è lungi da essere un museo. Essa vuole essere, sin dalle sue origini, la Casa di Dio, e beneficia di uno splendore sempre attuale.