Image La Bourdonnais

Prenotazione in fila

Inwood vi garantisce il migiore prezzo

Quartiere

Grand Palais vicino all'hotel La Bourdonnais a Parigi

Il Grand Palais è situato tra gli Champs-Elysées e place de la Concorde. 

 
Costruito tra il 1887 e il 1900, il Grand Palais come il Petit Palais e il ponte Alexandre III sono stati costruiti per l'Esposizione Universale del 1900. Fanno parte di un programma architettonico urbano destinato a creare una prospettiva tra avenue des Champs-Elysées e Les Invalides
 
Edificato da tre architetti, il Grand Palais ospita sia saloni che esposizioni. Su richiesta di André Malraux, nel 1964, ministro della Cultura dell'epoca, una parte del palazzo viene trasformata in gallerie per accogliere eventi di portata internazionale: esposizioni, sfilate di moda, parchi di divertimenti, altrettanti eventi diversi e vari. Tra barocco e classicismo, il Grand Palais impone una certa idea di modernità. Noto in tutto il mondo, è diventato il simbolo dell'Art Nouveau. 
 
Il Grand Palais di Parigi, edificio lungo 240 metri e alto 45 metri, si trova sull'avenue des Champs Elysées. Questo monumento imponente si integra totalmente nel paesaggio urbano parigino, con la sua magnifica copertura in vetro e la sua navata unica che unisce acciaio, pietra e vetro. La Navata viene classificata monumento storico nel 1975, poi nel 2000 il monumento viene infine interamente classificato come monumento storico.
 
Grandi artisti sono diventati quindi conosciuti presso il pubblico, come Georges de la Tour, Gustave Courbet, Chardin, Monet o Nicolas Poussin.